Modulo Pratico Animali d'affezione

Mercoledì 2 marzo 2016 si è svolta in località Séez di Saint-Pierre la prima edizione del modulo pratico del corso "Modalità di avvicinamento e riconoscimento degli animali d'affezione" che si rivolge agli addetti di polizia locale e agli agenti del Corpo forestale della Valle d'Aosta.

I principali obiettivi del modulo sono stati prendere confidenza e provare sul campo le attrezzature per la cattura e le pratiche e gli strumenti di riconoscimento degli animali d'affezione, come il laccio morbido, il laccio rigido e il lettore di microchip.

Gli educatori cinofili Danilo Maccarrone e Andrea Renna hanno fornito indicazioni specifiche in merito al comportamento da tenere in presenza di un animale, i suoi atteggiamenti e come interpretarli, nonché sulle migliori modalità di comunicazione. Ai 34 partecipanti è stata data la possibilità di sperimentare quanto appreso, provando a catturare e a riconoscere un cane vagante.  

Il modulo pratico è il terzo proposto dal CELVA nell'ambito del corso "Modalità di avvicinamento e riconoscimento degli animali d'affezione" che vede il coinvolgimento di circa 180 persone. 

Il prossimo appuntamento del percorso dedicato al modulo pratico sugli animali d'affezione si terrà nuovamente a Saint-Pierre martedì 9 marzo. 

 

Fonte CELVA

12_corso_pl_mod_3_600x448
11_corso_pl_mod_3_600x448
10_corso_pl_mod_3_600x448
9_corso_pl_mod_3_600x448
8_corso_pl_mod_3_600x448
7_corso_pl_mod_3_600x448
6_corso_pl_mod_3_600x448
1_corso_pl_mod_3_600x448
2_corso_pl_mod_3_600x448
1/2